Icona Facebook
Area Riservata
Numero Verde

PEST CONTROL

 
Hygene impiega sistemi e metodologie che garantiscono il minor impatto possibile sull’ambiente e sulle persone. Quindi, nei casi in cui non è possibile utilizzare solo metodi e/o prodotti ecologici, si attiene scrupolosamente a tutte le normative introdotto nell'ambito del controllo degli infestanti.
 
DERATTIZZAZIONE
Con la limitazione a sei settimane sull’impiego dei rodenticidi anticoagulanti riportata nelle etichette dei formulati posti in commercio ad uso professionale, viene definitivamente superata la derattizzazione tradizionale basata sul ripristino delle esche rodenticide posizionate in modo permanente all’interno dei contenitori.
Questa limitazione può considerarsi l’ultimo provvedimento di una serie di cambiamenti che in parte erano già stati intrapresi in virtù di precedenti modifiche volte alla riduzione della percentuale di sostanza attiva anticoagulante nei formulati, all’obbligo di introdurre le esche all’interno di contenitori a prova di manomissione, all’introduzione di una sostanza amaricante per evitare ingestioni accidentali e al divieto di utilizzo di polveri traccianti o di esca liquida in glicole.

 
DISINFESTAZIONE
Atomizzatori
Termoniebbiogeni
Nebulizzatori
Pompa a motore portatile
Pompa elettrica

Pompa a pressione
Pistola microdosatrice

 
SANIFICAZIONE

L'OZONO
L’ozono rappresenta un rimedio assolutamente efficace ed economico per la pulizia, disinfezione e sanificazione di una vasta gamma di ambienti e differenti tipologie di strutture, grazie soprattutto all’ampio spettro di utilizzo e alle innumerevoli possibilità di impiego. Esso infatti può essere usato per la disinfezione, la sterilizzazione e la bonifica di ambienti di degenza e lavoro (camera calda del Pronto Soccorso, sale autoptiche, camere mortuarie, magazzini interni, camere bianche, ambulanze, trasporto sanitari, sale operatorie, aree sterili, obitori, stanze di degenza, etc), ma anche per il trattamento di strumenti, carrelli di servizio, materassi (contro acari, odori, batteri, virus e muffe), perfino sulla biancheria e gli indumenti di servizio.Allo stesso modo può essere utilizzato all’interno sia di strutture pubbliche (asili nido, scuole, uffici, sale di attesa, palestre, mense, dispense) che private, soprattutto se frequentate da persone affette da forme allergiche come anche destinate ad accogliere neonati, anziani e soggetti con problemi di immunodepressione.

COME FUNZIONA
Impiegato per sbiancare e disinfettare: una bocchetta filtrante aspira l’aria da trattare mentre un’altra immette nell’ambiente l’ozono prodotto. Una volta terminato il processo di disinfezione, a causa della sua instabilità, l’ozono decade spontaneamente in circa 30 minuti ritrasformandosi in ossigeno senza lasciare nell’ambiente residui tossico-nocivi tipici di una disinfezione standard realizzata con normali disinfettanti.

DOVE UTILIZZARLO
Principali campi d’impiego: disinfezione dell’aria; disinfezione di superfici destinate al contatto con gli alimenti; disinfezione dell’acqua di acquedotti, piscine e destinata all’imbottigliamento; disinfezione di frutta e verdura da spore di muffe e lieviti; disinfestazione da acari e infestanti delle derrate alimentari e del legno e desodorizzazione di ambienti.
 

HYGENE Srl

Monza • 20900
Via Umberto Boccioni, 6

T +39 039 2020243
F +39 039 2842339
E-MAIL info@hygene.it
Iscriviti alla newsletter
Acconsento al trattamento dei miei dati

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.